Selezione ed Erogazione di Servizi in Cloud

Il termine "Servizio in Cloud" troppo spesso è utilizzato in modo improprio. Molti produttori di software hanno così ribattezzato normali applicazioni web, solo perché installate in un data-center.

Il Cloud -quello vero- è molto di più, e si fonda su pochi semplici principi, che esulano dalle caratteristiche specifiche del servizio, tra cui:

  • Attivazione self-service
  • Tariffazione a consumo
  • Multi-cliente

Queste e altre caratteristiche richiedono necessariamente infrastrutture molto complesse e in genere troppo costose per essere implementate su misura per il singolo progetto.

Per questo Nash seleziona ed utilizza piattaforme e soluzioni di mercato specifiche, riconosciute e affidabili, per l'erogazione di Servizi in Cloud.